Rifinanziamento prestito

Il rifinanziamento, spesso definito anche consolidamento prestiti, è un modalità di finanziamento che permette di unificare più rate sotto una unica dilazione di pagamento, sempre rateale, in modo da pagare assieme e senza altri impegni tante tipologie di finanziamenti diversi.

E’ possibile con il rifinanziamento anche ricalcolare le somme ricevute e creare una rata unica che sia più bassa e si protragga nel tempo più di quelle precedenti. Una volta accettata la richiesta del finanziamento nuovo, l’ente che si è scelto per l’erogazione del finanziamento erogherà la somma che copre tutti i conti estintivi dei finanziamenti in corso e proporrà dunque il pagamento di una unica rata complessiva.

Quando il debito residuo non è esageratamente elevato, è anche possibile richiedere somme di denaro aggiuntive (che verranno considerate all’interno del capitale residuo totale del rifinanziamento).

I requisiti per ottenere un finanziamento generalmente sono: avere un reddito che possa permettere la copertura agevole e tempestiva delle rate mensili, essere cittadini italiani ed avere una età compresa tra i 18 ed i 75 anni.

Gli enti che offrono rifinanziamento sono tanti e si distinguono tra istituti di credito, enti finanziari fisici di altro tipo e società di credito online.

Le rate nuove del rifinanziamento avranno in sé un tasso di interesse fisso da aggiungere sulla dilazione, che può raggiungere fino a 120 mesi (ovvero 10 anni).

Il rifinanziamento è senza dubbio una soluzione molto valida in un periodo come quello attuale, in cui molto mercato ruota sugli acquisti rateali.

I metodi per il rimborso del rifinanziamento sono gli stessi riconosciuti per altri tipi di credito erogato, ovvero il RID, prelievo automatico della somma corrispondente alla rata mensile prevista, direttamente dal conto corrente del cliente, previa sua autorizzazione all’ente erogatore; trattenuta sullo stipendio per non più del 20% sul totale netto, versamento di cambiali mensili presso una banca di fiducia del cliente.

Quanto ai tempi per l’erogazione delle somme necessarie a coprire i finanziamenti precedenti, variano sensibilmente da ente ad ente. Le più veloci, e spesso anche le più competitive si rivelano le società di credito che lavorano online, le quali mediamente non richiedono neanche le spese di istruttoria, che sono un costo tipico e abbastanza consistente di altri enti erogatori.

Esiste la possibilità di richiedere preventivi e consulenze personalizzate on line, presso siti specializzati o sportelli bancari virtuali.

Visualizzazione di tutti i 3 risultati